Venezia e Guccini, percezioni geografiche.

L’“imbroglio di Venezia”, la città nella dimensione sospesa del galleggiamento e della precarietà, tra l’onirico e la finzione. La geografia letteraria della soggettività. Dopo gli scenari bellici continuiamo ad esplorare l’approccio geografico che indaga il ruolo della percezione nella lettura delle complessità del paesaggio, specie in ambito letterario. La funzione del soggetto percettivo nell’’indagine sul […]Leggi di più

Poesia performativa: un ritorno alle origini

L’origine greca di un mondo che oggi rivive come “Slam Poetry”. Nulla di nuovo, molto di antico, con narrastorie microfonati.  Parla la Prof. Cristina Pepe – le interviste di Maria Pia Dell’Omo Il verso esiste oltre il foglio bianco: si fa voce, musica, gesto. L’universo della poesia performativa testimonia una riappropriazione degli spazi attraverso la […]Leggi di più

Nessuna danza hindu nel Tempio di Napoli

L’errore della grande stampa italiana e l’attacco alla tendenza interreligiosa di Papa Francesco. Parla Joe Biswamitra Naralloo, Sacerdote del Tempio Hindu di Milano. Cosa è davvero successo? Il link al video di Rubrics con l’intervista: www.facebook.com/rubrics.it/videos/229498185115407 ATTENZIONE: nel video è citato anche l’articolo di La Repubblica, che non commette errore, limitandosi a definirla “danza tribale”, […]Leggi di più

Lettera di un’anoressica uscita dall’inferno

Dopo anni di terapia mi arrivò la lettera di Federica, una mia paziente: «ho sconfitto l’ANORESSIA. Grazie di cuore». Mi emoziono ogni volta che la rileggo. Nell’ultimo articolo abbiamo trattato cause, sintomi e possibilità di riconoscere i malati di anoressia (link all’articolo). Vorrei, a questo punto, mostrare una lettera che risale a circa 20 anni […]Leggi di più

Don Primo Poggi, storia di un vero mistico

Il Reverendo è da tutti considerato un mistico, un asceta e anche un esorcista. Racconteremo le esperienze personali col divino, il dialogo col trascendente, gli aneddoti di questa persona molto fuori dal comune Il seguente reportage contiene informazioni inedite e molto particolari, mai pubblicate prima d’ora. Queste si integrano a quelle già pubblicate, sempre da […]Leggi di più

Maha Lakshmi, reportage fotografico

Al Tempio hindu di Napoli la comunità tamil celebra il “Vara Maha Lakshmi Vratham”, in onore della divinità dell’abbondanza e dall’amore, la cui presenza vive nelle donne sposate, cuore della festa sacra.   La festività – Il “Vara Maha Lakshmi Vratham” è una delle festività più propizie dell’Induismo, in cui le donne sposate celebrano la […]Leggi di più

Quando Seydina mi salvò la vita

Dimbalanté è la parola wolof che indica l’obbligo della solidarietà. In Senegal mi ha insegnato cosa vuol dire la responsabilità verso il prossimo un bambino incontrato per caso. Antropologia della solidarietà Secondo diversi studi scientifici, il darwinismo in primis, un importante fattore evolutivo in seno ad una specie è la solidarietà tra i suoi membri. […]Leggi di più

Economia dell’innamoramento, la storia di Franco e Alice

L’economista non crea i fenomeni economici, così come lo scienziato non crea la legge di gravità. L’economista osserva e interpreta, tenendo conto che non esiste la strategia perfetta (e che gli individui spesso sono imprevedibili) Nella mia esperienza come docente di economia in Malaysia, una delle cose che mi ha colpito maggiormente è la percezione […]Leggi di più

La discriminazione è fashion, sempre di moda

La discriminazione fa sempre tendenza. Chiunque, almeno una volta, è stato discriminato e ha discriminato (forse senza volerlo). Quando sono le lesbiche a discriminare le altre lesbiche. Salve cari lettori, salve care lettrici e salve persone che non si identificano in una delle due categorie citate ma mi leggono lo stesso. Io sono Emilia e […]Leggi di più

Rivoluzione romantica

Ho provato a fare come la tipa di New York, ho ballato in terrazzo: il vicino mi ha sbattuto la finestra in faccia. Tre storie di amore durante l’emergenza: chi convive, chi a distanza, chi solo. Ho provato più volte a buttare giù questo articolo. Avrei dovuto farlo poco prima dell’emergenza Coronavirus, ignara di ciò […]Leggi di più