Cosa era il “cinema puro”?

Quando il cinema astratto cercava l’utopia del linguaggio universale delle forme, epilogando nel simbolismo di Ruttmann: musica, mito e corpo diventavano “cosa una”. Esperienze artistiche con cubisti, dadaisti e futuristi. ! Rubrics è rigorosa divulgazione, fatta dagli specialisti dei campi. NO fakenews e fonti incerte. Segui -> Pagina FB e Instagram E il -> Canale […]Leggi di più

Il Papa dei Tarocchi: origine e simboli

Dalla favola della Papessa alla realtà del Papa. Suoi attributi simbolici: il triregno, le chiavi, la barba e… Gallo Papa, Gallina Papessa ! Rubrics è rigorosa divulgazione, fatta dagli specialisti dei campi. NO fakenews e fonti incerte. Segui -> Pagina FB e Instagram E il -> Canale Youtube Rimani aggiornato su tutti i tarocchi Mio padre, […]Leggi di più

L’Imperatore dei Tarocchi

Cosa lo lega all’aquila e al sole? La lungimiranza e l’arte del governo legittimata dal divino. Ideale o propaganda? Ricordiamo che l’inventore dei Tarocchi era un principe ghibellino. ! Rubrics è rigorosa divulgazione, fatta dagli specialisti dei campi. NO fakenews e fonti incerte. Segui -> Pagina FB e Instagram E il -> Canale Youtube Guarda […]Leggi di più

L’Imperatrice dei Tarocchi

Donna = Materia. La sposa dell’Imperatore, a lui sottomessa con il compito di soddisfarlo, anche sessualmente e di generare un erede. ! Rubrics è rigorosa divulgazione, fatta dagli specialisti dei campi. NO fakenews e fonti incerte. Segui -> Pagina FB e Instagram E il -> Canale Youtube Segui e rimani aggiornato Nel più antico ordine […]Leggi di più

L’Invincibile Honinbo Shusaku

Uno dei maggiori giocatori della storia. Google gli dedica un doodle ed è citato anche nel manga Hikaru no go. Storia di un bambino prodigio diventato “erede della sua scuola” e morto per aiutare gli allievi malati. Honinbo Shusaku (本因坊秀策, Kuwahara Torajiro, Yasuda Eisai, Yasuda Shusaku, Kuwahara Shusaku, 6 giugno 1829 – 7 settembre 1862) […]Leggi di più

L’illuminato Principe Niccolò Gaetani

Gli studi scientifici e filosofici, da Cartesio a Galileo. Le accuse alla corruzione della nobiltà. Il giovane Raimondo di Sangro era spesso ospite della sua dimora e, afferma Benedetto Croce, che lo stesso Gianbattista Vico fece da “ghostwriter” al Gaetani. Fermenti preilluministici a Piedimonte Matese. Niccolò Gaetani è un personaggio, forse, non adeguatamente valutato e […]Leggi di più

Concorso per Artisti

Mostra Contemporanea, curated by Ambra Patarini In 2020 it is very important to create opportunities for artists and art in the world, offline and online. In this year we understand the importance of being online with all our potential and that the process and creativity becomes precious for everyone. Proposal deadline: September 30, 2020. Click on […]Leggi di più

Si eleva all’eternità il Prof. Angelo Calabrese: “Una danza che

Elogio a un uomo d’erudizione, sapienza e accrescimento. Intelletto potente, carisma, raffinata percezione dell’umanità e una forza oratoria che polverizzava ogni tentativo di velleità o superficialità. Tra i principali critici artistico-letterari. Lunedì 24 agosto 2020 abbiamo appreso la scomparsa del Prof. Angelo Calabrese (classe 1936, napoletano residente nel casertano), Scorpione ascendente Scorpione. Maestro di vita, […]Leggi di più

Imago Mortis

Immagini e morte. Dalle imagines maiorum del mondo romano alla fotografia post mortem, inscenando decapitazioni di parenti. Pratica apprezzata dalla Regina Vittoria. Ciò che a noi appare raccapricciante era un fatto normalissimo. «Un giorno, all’alba, mi sono trovato al capezzale del letto di una persona che mi era molto cara e che tale rimarrà sempre. […]Leggi di più

Ennio Morricone: patrimonio culturale come Colosseo e Gioconda

Il Maestro diceva: «la composizione è un’evocazione». Le comunità unite nel silenzio dell’ascolto. Da Sergio Leone a Quentin Tarantino. “Un film è quello che vediamo e ascoltiamo, ma la musica rappresenta quello che non si dice, quello che non si vede.” Ennio Morricone Non avrei mai voluto scrivere questo “in memoriam” ma il 2020 è […]Leggi di più