Un passo alla volta… e insieme

La difficile risalita dall’inferno della tossicodipendenza: affrontare i sensi di colpa, perdonarsi, prendersi la responsabilità di sé stessi e concentrarsi sul desiderio di rimanere IN VITA: «Sono qui perché non ho alcun rifugio da cui nascondermi da me stesso» (la filosofia del Progetto Uomo). Premessa redazionaleSul tema delle dipendenze e dei programmi di riabilitazione il […]Leggi di più

Complottismo e fobocrazia

I trabocchetti della mente: dagli “psicoreati” ai “recinti percettivi”. L’analfabeta funzionale, il complottista patologico e la psicosi anti-complottista. Chi vive tra cultura e contro-cultura. Tempo fa ci siamo dedicati a chiarire, in termini “scientifici”, i controversi fenomeni del “complottismo” e del debunking. (1) Trattandosi di questioni di crescente attualità, tuttavia, pare opportuno tornare sull’argomento dedicandogli […]Leggi di più

Il nocchiero della mente: cibernetica e teleologia

La psicocibernetica sostiene che l’uomo non è una macchina, ma che «possiede e usa una macchina» e indica come usarla. È un errore affermare che il pensiero logico-razionale non abbia potere sull’inconscio. ********************************Rubrics è rigorosa divulgazione, fatta da specialisti dei campi. NO fakenews e fonti incerte. Segui -> Pagina FB e Instagram******************************** 1. L’uomo e […]Leggi di più