Giovanni Messina

Palermo 1985. E’ Geografo presso l’Università di Palermo, insegnante di ruolo di Geografia nelle scuole secondarie di Palermo e giornalista pubblicista. E' tra i referenti italiani della European Society of Soil Conservation (ente europeo articolante Università e centri ricerca sui temi ambientali e territoriali). I suoi principali interessi di ricerca riguardano la Geografia culturale e la Geografia dello sviluppo. Email: giovannimessina1985@gmail.com Social & web: https://unipa.academia.edu/GiovanniMessina

La città di Guccini. Letture geografiche

Bologna: cornice di tensioni, cultura, sperimentazioni, contestazioni, borghesia ricca e stragismo. ! Rubrics è rigorosa divulgazione, fatta da specialisti dei campi. NO fakenews e fonti incerte. Segui -> Pagina FB e Instagram E il -> Canale Youtube Proseguiamo, come promesso, il percorso che vuole porre in risalto la sensibilità geografica dei testi delle canzoni di […]Leggi di più

Venezia e Guccini, percezioni geografiche.

L’“imbroglio di Venezia”, la città nella dimensione sospesa del galleggiamento e della precarietà, tra l’onirico e la finzione. La geografia letteraria della soggettività. Dopo gli scenari bellici continuiamo ad esplorare l’approccio geografico che indaga il ruolo della percezione nella lettura delle complessità del paesaggio, specie in ambito letterario. La funzione del soggetto percettivo nell’’indagine sul […]Leggi di più

Viaggio e guerra. Squarci di paesaggio

Cavalli morti a ogni passo, zampe all’aria, quasi fosse una guerra tra equini e non tra uomini, perché i cadaveri umani li seppelliscono subito. Città distopiche senza leggi, in attesa della riorganizzazione della società. Continuiamo il nostro percorso, iniziato con la Germania post bellica vissuta e descritta da Stig Dagerman. Il resoconto di viaggio è inteso come […]Leggi di più

Viaggio percorso di conoscenza

L’afflizione come conforto: «la gente si rattrista se le si dice che altrove si sono viste cose peggiori». Diaboliche parodie nel tempo delle rovine. Giornalismo letterario di viaggio e geografia. Il viaggio può essere a pieno titolo considerato come un’esperienza geografica. Esso infatti rappresenta di certo l’azione che mette in connessione gli uomini con gli […]Leggi di più