Giorgia Li Greci

Classe 87. Social Media Manager e PR. Impegnata da sempre nel mondo della comunicazione in tutti i suoi campi e in tutte le sue forme. Modella fotografica per diletto. Amante dello studio non formale e non accademico delle relazioni umane di coppia. Le avventure vissute, ascoltate e viste sono le protagoniste dei racconti e dei pensieri - con un senso o forse no - che leggerete in questo spazio. Email: giorgia.ligreci@gmail.com Instagram: www.instagram.com/giorgialigreci

Ho usato Tinder per finta, veramente

Si inizia con curiosità. Climax discendente a causa della frenesia delle immagini in scorrimento. Dall’adrenalina del match alla noia delle chat. Al traguardo: “siamo spiacenti, non abbiamo più nessuno da mostrarti, cambia paese”. Insomma, andate al diavolo. ! Rubrics è rigorosa divulgazione, fatta dagli specialisti dei campi. NO fakenews e fonti incerte. Segui -> Pagina […]Leggi di più

Al momento giusto con quell* sbagliat*

La convinzione razionale di sapere “cosa vogliamo” non ci protegge da “cosa sentiamo”. Impariamo piuttosto ad investire su chi ci “fa sentire bene”. ! Rubrics è rigorosa divulgazione, fatta dagli specialisti dei campi. NO fakenews e fonti incerte. Segui -> Pagina FB e Instagram E il -> Canale Youtube Segui e rimani aggiornato Ripercorrendo tutte […]Leggi di più

Amori interrotti. Dire “Addio” non significa non amare più

Ci sono addii che hanno lo stesso sapore di un’estate che finisce, ma quando si cresce non è più l’estate a separare. E’ la vita, il lavoro, l’età, o altre priorità, ma soprattutto la paura. Capita, a volte, di non riuscire a dire addio. Perché ci sono addii che hanno lo stesso sapore di un’estate […]Leggi di più

Rivoluzione romantica

Ho provato a fare come la tipa di New York, ho ballato in terrazzo: il vicino mi ha sbattuto la finestra in faccia. Tre storie di amore durante l’emergenza: chi convive, chi a distanza, chi solo. Ho provato più volte a buttare giù questo articolo. Avrei dovuto farlo poco prima dell’emergenza Coronavirus, ignara di ciò […]Leggi di più

Amarsi. La prima volta.

L’amore tossico è il prezzo da pagare quando non ti ami abbastanza da vederti bella e meritevole delle cose altrettanto belle di questo mondo. O può capitare di aggrapparti a una “vittima” che abbandonerai non appena starai meglio. Mi sembrava doveroso, prima di iniziare una lunga – spero – serie di racconti sull’amore, o meglio […]Leggi di più