Il corpo nel Taoismo: porta della dimensione divina

Il corpo diventa la porta attraverso cui accedere al piano divino, attraverso antiche tecniche. Vi vivono i principi dell’universo, dagli organi fisici alle forze immateriali. Dai paradisi agli inferni. Il corpo nel culto taoista è oggetto di innumerevoli attenzioni, che non riguardano assolutamente la ricerca della bellezza estetica. Né trattano esclusivamente di preservare una buona […]Leggi di più

Cos’è la Kabbalah? Parliamone seriamente.

Senza Shalshelet, la catena dorata dell’iniziazione, non esiste vera Kabbalah. Un’introduzione necessaria, che mai deve stancare di essere detta, per poter riconoscere l’autentica maestranza della tradizione mistica ebraica: i Mekkubalim e gli Tzadiqqim. Quando parliamo di Kabbalah spesso nasce in noi un sentimento di curiosità e di mistero, come quelle leggende che venivano raccontate nei paesini […]Leggi di più

La tradizione taoista della Suprema Purezza

Gli insegnamenti tramandati dall’antica scuola Shangqing. Le tecniche meditative e invocatorie, lo spazio rituale e i testi sacri redatti dai maestri in esperienza estatica. Immergendosi nella fusione tra fisicità e spiritualità, divinità e principi cosmici. Il Taoismo è una religione ancora viva e florida. Così come lo conosciamo oggi è il risultato di innumerevoli scuole […]Leggi di più