Quando Seydina mi salvò la vita

Dimbalanté è la parola wolof che indica l’obbligo della solidarietà. In Senegal mi ha insegnato cosa vuol dire la responsabilità verso il prossimo un bambino incontrato per caso. Antropologia della solidarietà Secondo diversi studi scientifici, il darwinismo in primis, un importante fattore evolutivo in seno ad una specie è la solidarietà tra i suoi membri. […]Leggi di più

Il cimitero unico al mondo di Joal-Fadiouth

L’isola formata interamente da gusci di conchiglie che scricchiolano sotto i piedi. Unico luogo al mondo dove cattolici e musulmani sono seppelliti assieme. Croci di marmo e tombe orientate verso La Mecca. E il timore reverenziale della presenza notturna degli spiriti, i Djin. Joal-Fadiouth è un isolotto lungo poche centinaia di metri, lambito dalle maree […]Leggi di più

La comunità senegalese dona il sangue agli italiani

Straordinaria iniziativa nel casertano, in collaborazione con l’AVIS: i senegalesi donano il sangue in favore dei centri in crisi a causa del Coronavirus. La prima fase nella sede della Confraternita Sufi Murid più importante del Meridione. L’appello ai Vescovi e ai Sacerdoti: «Invitate i fedeli a fare lo stesso, seguendo l’esempio di Cristo. Portateli ai centri». 20 marzo […]Leggi di più