Stare a casa o no? Gli effetti sui piccoli

L’impatto emotivo può essere devastante. Stare a casa è dura, ma li si può abituare. Incontrare amichetti e nonni e non poterli abbracciare, invece, rende più difficile riprendere l’andamento. Non posso sapere come si sia arrivati alla conclusione di far uscire i bambini e non voglio neanche mettere in discussione la decisione. Mi viene spontaneo, […]Leggi di più

Trascurati oggi, tiranni anaffettivi domani

Cinismo e competitività degli adulti contaminano i bambini. Crescono nell’idea di predare il prossimo per raggiungere gli obbiettivi. Disastro nella dimensione affettiva. Senza un cambio di rotta pedagogico, viziati e aggressivi, diventeranno arrivisti più spietati degli attuali. Per crescere, un bambino, ha bisogno dell’intero villaggio. Al centro della dinamica culturale delle nostre società sta il […]Leggi di più