Carmen Medaglia

Emiliana, classe 1969. Madre di tre figli, educatrice di comunità, progettista ed euro-progettista, storica attivista per i temi ambientali, soprattutto nel casertano (dove vive), la famigerata “Terra dei Fuochi” e per le pari opportunità (disabilità, minori a rischio e tematiche di genere). Tra i fondatori del “Comitato Anti-roghi di San Nicola la Strada”. Già Presidente de “La Piccola Cooperativa Sociale Il Faro”. Membro degli “Osservatori Civici della Campania”, che collaborano (gratuitamente) con le istituzioni e le forze dell’ordine per la prevenzione e il contrasto ai roghi tossici. L’attivismo “verde” inizia nel 2005, quando costretta ad accompagnare la figlia a scuola, passando nei pressi della terribile ex-discarica (e bomba ambientale) “Lo Uttaro”. Oggi, la Medaglia, è tra i punti di riferimento in Campania per la lotta a “Terra dei Fuochi”. Le sue battaglie e quelle dei “compagni d’armi”, hanno attenzionato anche la RAI. Ha collaborato con Rubrics fino ad ottobre 2021. -Gruppo FB: https://www.facebook.com/groups/894970650667538/ -FB: https://www.facebook.com/carmen.medaglia -Email: carmen.medaglia@fastwebnet.it -Pagina FB Osservatori Civici della Campania: https://www.facebook.com/Osservatori-Civici-Campania-1528176930771017/

I roghi e la fabbrica: i Sindaci ci hanno abbandonato!

Le mamme scese in strada per protestare, preoccupate per i loro bambini che respirano male la notte: dormire è un incubo. Il silenzio dei Sindaci di San Nicola e San Marco. Solo i Carabinieri e i Vigili del Fuoco hanno iniziato ad arginare il problema. Una situazione vergognosa “made in Terra dei Fuochi”. ! Rubrics […]Leggi di più

TERRA DEI FUOCHI: i comitati anti-roghi sfidano i politici

Coll’avvicinarsi delle elezioni 2020, vecchi e nuovi volti della politica si affacciano all’arena pubblica. Vogliamo mostrare a tutta Italia cosa avviene in Campania, nell’area più critica, nota ai grandi media per le tragedie ambientali. Nota redazione: L’autrice di Rubrics Carmen Medaglia, storica attivista, tra i protagonisti ai seri tavoli per l’ambiente e in collaborazione con […]Leggi di più

Costretti a pattugliare “Terra dei fuochi”

Quando fu tolto il Segreto di Stato scendemmo in 120.000 nelle strade. Oggi, ancora pattugliamo il territorio, giorno e notte, in squadre, segnalando roghi tossici e sversamenti di privati e Camorra. Collaboriamo con le forze dell’ordine, mentre i tumori uccidono i nostri figli e la politica parla. E nel farlo, letteralmente ci avveleniamo. Mi sto […]Leggi di più

Ambulatori chiusi

MISURE URGENTI (Campania): chiusi gli ambulatori fino al 18 marzo, salvo le prestazioni recanti motivi di urgenza, quelle di dialisi, di radioterapia e oncologico-chemioterapiche “Al fine di assicurare il contenimento della diffusione del virus covid-19, si segnala la necessità di sospendere, a decorrere dalla data odierna e fino al 18 marzo p.v., tutte le attività […]Leggi di più