Sadismo e potere sul posto di lavoro

Il perché del comportamento dei persecutori e perché, spesso, nessuno li denuncia, o addirittura li appoggia e giustifica, minimizzando la gravità degli atti. Gli attori del mobbing. Gli attori del mobbing sono: la vittima, il mobber, il co-mobber, il bysyander o spettatore passivo, il whistleblower (traduzione letterale: chi fischia, chi segnala l’illecito, cioè chi va […]Leggi di più

Dall’amore alla violenza

Le prime fasi di simbiosi dell’innamoramento, poi le differenze, gli aspetti irrisolti e la capacità di crescere davvero. Gli abusi, anche fisici e il ruolo dei terapisti per uscire da un inferno che può diventare cronaca nera. Voglio parlare d’amore. Non dell’amore “e vissero tutti felici e contenti”, perché la professione mi porta a considerare […]Leggi di più