Geografia dei Puffi

La Foresta di Pufflandia, il mulino, la diga, la Montagna Ghiacciata e i sentieri, fino alla Casa di Gargamella. La puf-morfologia del fantastico.  

PUFFLANDIA -Nel corso della loro prima avventura apprendiamo che il villaggio dei Puffi, poi battezzato Pufflandia, è situato al centro di una grande foresta che si trova nel Paese Maledetto.  Non è dato sapere in quale parte dell’Europa medievale si possa trova questo paese immaginario, ma possiamo ragionevolmente ritenere che possa essere situato nelle vicinanze del dipartimento dell’Ardèche, una piccola regione boscosa situata nel sud della Francia

********************************
Rubrics è rigorosa divulgazione, 
fatta da specialisti dei campi. 
NO fakenews e fonti incerte. 
Segui -> Pagina FB e Instagram
E registrati al -> Canale Youtube
******************************** 

Nella prefazione all’albo “I puffi giocatori” viene scritto dagli autori che il villaggio dei Puffi è situato vicino a una città chiamata Aubenas, proprio come la bella cittadina francese situata alle porte del grande parco naturale dei Monti dell’Ardèche. Comunque sia, non è facile trovare Pufflandia perché la sua posizione cambia di continuo grazie a un incantesimo che la protegge e che rende impossibile trovarne la strada se non accompagnati da un Puffo. Infatti Gargamella non riesce mai a trovarlo gironzolando a vuoto per la foresta e trovandosi poi sempre al punto di partenza!

CASE – Le case di Pufflandia sono tutte uguali, anche se di colore diverso: non sono funghi veri e propri, ma costruite in solida muratura a forma di fungo. Le uniche diverse sono quella del Grande Puffo, più grande, poiché contiene anche il suo laboratorio di magia e quella di Puffetta con graziose finestrelle a cuore. Sono tutte dotate di due piani: al terreno si trova il salotto con il caminetto, mentre al primo c’è la camera da letto con finestra sormontata dal classico abbaino.

IL MULINO – Il mulino è molto prezioso per la vita dei Puffi, poiché nei suoi magazzini si conserva il grano che usa Golosone per preparare le pagnotte e le crostate di puffbacche

PUFBACCHE – I cespugli di puffbacche contornano il villaggio e sono molto amati dai Puffi che ne vanno golosi. Spesso i puffi si allontano dal villaggio per cercarle, anche se ne trovano molte nell’orto di Puffo Contadino.

LA DIGA – La diga garantisce al villaggio acqua e sicurezza controllando la corrente del Fiume Puffo. La vediamo in tantissime puntate dei cartoni animati con i Puffi che ci lavorano alacremente per ripararla e mantenerla in buono stato. La vediamo, ad esempio, anche nella puntata in cui arriva Puffetta, quando, ai comandi di Gargamella, cerca di distruggere il villaggio manomettendo la diga per creare un’alluvione.

LA FORESTA – La foresta circonda e protegge il villaggio. Solo i Puffi sanno muoversi al suo interno con sicurezza, perché gli umani ci si perdono di continuo. Nella prima avventura in cui compaiono i Puffi, Il Flauto a sei puffi, John e Solfamì per raggiungere il villaggio al centro della foresta devono essere addirittura ipnotizzati e “sdoppiati” dal Mago Omnibus. In quella storia la foresta è molto inospitale, composta da alberi neri e scheletrici, ma negli albi che seguono assume un aspetto decisamente molto più accogliente.

GARGAMELLA – Il cattivo mago Gargamella abita in una grande casa diroccata abbastanza vicina al villaggio dei Puffi, ma nonostante questo non riesce mai a trovarlo. Ogni tanto, grazie a qualche sotterfugio stregonesco, o per puro caso, Gargamella riesce a trovare il villaggio, ma poi puntualmente viene cacciato senza più riuscire a rintracciarlo. Lo trova, ad esempio, nella storia “Il Puffo selvaggio” quando un incendio distrugge la foresta svelandone la posizione, ma arriva dopo che i Puffi lo hanno abbandonato. Nella storia “Vacanze a Riva del Puffo” Gargamella riesce per caso a raggiungere il villaggio, ma lo trova deserto poiché i Puffi sono tutti in vacanza!

MONTAGNA GHIACCIATA – Nelle vicinanze del villaggio ci sono anche alte montagne che nascondono insidie, burroni e mostri, ma anche tante risorse. In alcune avventure vediamo i Puffi partire verso la Montagna Ghiacciata per cercare qualche erba rara che serve a Grande Puffo, come accade nella puntata “L’Abominevole Uomo delle Nevi”: in cui i Puffi si imbattono nel mostro dei ghiacciai che abita sulla montagna e protegge il fiore che produce il miracolo polline di neve. C’è anche una grotta misteriosa contenente grandi tesori, che i Puffi esplorano in più occasioni, come nella puntata “I Puffi speleologi”.

BOLLO “CURIOSITA’” CON FOTO DELLA CITTA – In Spagna, in Andalusia, nelle vicinanze di Malaga, esiste un villaggio con le case dipinte di blu che è stato dichiarato l’unico villaggio ufficiale dei Puffi esistente al mondo. Le case sono state restaurate e dipinte di blu in occasione del lancio del film I Puffi 3D, ma purtroppo la licenza non è stata rinnovata e presto Juzcar tornerà ad essere un paese normale. Per accettare di trasformare il loro paese in Pufflandia gli abitanti di Juzcar si sono espressi in un referendum a cui un solo cittadino ha votato “no”: è il padrone dell’unica casa non blu che i turisti chiamano “la casa di Gargamella”.

********************************
Rubrics è rigorosa divulgazione, 
fatta da specialisti dei campi. 
NO fakenews e fonti incerte. 
Segui -> Pagina FB e Instagram
E registrati al -> Canale Youtube
********************************