10 tipi di persone sulle chat lesbo, compresi gli uomini

10 tipi di persone che troverete sulle chat per lesbiche: uomini, coppie, curiose, ecc.  Attenzione alle etero che vogliono solo provare il sesso: inevitabilmente ne uscirete col cuore spezzato. 

Salve cari lettori, care lettrici e persone che non si identificano in una delle categorie sopra citate ma mi leggono lo stesso. Io sono Emilia e questa è saffica, la rubrica online che parla dell’amore che le donne provano per le altre donne, ma non solo! Oggi parliamo di app di incontri.

COSA SONO – Le app di incontri sono applicazioni specifiche che vengono scaricate con lo scopo di conoscere nuove persone per relazioni/amicizie/incontri erotici/sesso tramite chat.

WAPA – Oggi vi parlo di Wapa, una app di incontri per donne che amano altre donne. Questa app la si può scaricare sul cellulare, ha l’icona viola e una volta istallata ci si iscrive (questo articolo non è sponsorizzato!)
I requisiti fondamentali sono due: Essere una donna e avere più di 18 anni. Purtroppo non sempre vengono rispettate le regole. Una volta iscritte c’è la possibilità di mettere qualche foto e una breve descrizione per fare in modo che le altre ragazze ci conoscano un minimo per decidere o meno di contattarci.

********************************
Rubrics è rigorosa divulgazione,
fatta da specialisti dei campi.
NO fakenews e fonti incerte.
Aiutaci: segui la -> Pagina FB
********************************

TIPI DI PERSONE CHE TROVIAMO E COME COMPORTARCI

Ci tengo a precisare che cambia moltissimo in base alla zona. Di certo a Milano centro ci saranno tipi di persone diverse rispetto a Gagliano del Capo. Vediamo alcuni tipi:

1)Gli uomini etero che cercano di rimorchiarti. Loro davvero non li capisco. Sarebbe molto più semplice scaricare Tinder;

2)Le coppie etero che ti propongono la cosa a tre spesso screditando la tua sessualità e trattandoti come un giocattolino per il loro piacere sessuale. In questo caso meglio tagliare corto. A meno che, ovviamente, l’idea del sesso a tre (in cui è compreso un uomo) non ti intrighi;

3)Le veterane. Quelle ragazze che sono su wapa da anni, che ti ritrovi ogni volta che scarichi l’app e che non perdono la speranza (ma non trovano quella giusta). Sono ragazze con le quali magari non hai mai parlato, perché non sono il tuo tipo, ma che diventano il tuo punto di riferimento ogni qual volta ti ritrovi a scaricare wapa;

4)Le curiose. Quelle ragazze che sono lì in cerca dell’esperienza da raccontare agli amici davanti una birra. A queste ragazze intriga di più l’idea di fare sesso con una donna che l’effettivo sesso (e le effettive donne). Ed il mio consiglio a riguardo è: VIA. Frequentare una ragazza che non ha le idee chiare sul proprio orientamento sessuale è pericoloso. Potresti innamorarti di lei e rimanere scottata. È ugualmente pericoloso uscire con una ragazza etero che ha solo voglia di sperimentare il sesso lesbo. Inevitabilmente si esce col cuore spezzato, perché da parte sua non ci sarà mai il sentimento che c’è da parte vostra;

5)Le insistenti. Continuano a scriverti, anche dopo i tuoi rifiuti, fino a che non provi a far capire loro che non c’è storia o addirittura le blocchi;

6)Le donne sposate che cercano delle avventure occasionali per distrarsi dalla vita matrimoniale. In questo caso, come per le ragazze etero, si deve stare attente. Se hai voglia di immetterti in questa situazione devi avere ben chiaro in testa che quasi sicuramente tra di voi sarà solo sesso;

7)Le ragazze che cercano solo sesso. Niente di male, niente di sbagliato. L’importante è approcciarsi con educazione e saper accettare i rifiuti qualora arrivassero. Importante è anche saper rifiutare qualora ti venisse proposto, con rispetto ed educazione;

8)Le ragazze che cercano una relazione. Che sarebbe lo scopo per cui nasce l’app. Anche qui, gradita l’educazione e una particolare attenzione alle persone con cui si decide di uscire (leggi paragrafo successivo);

9)Le ragazze che cercano amicizia. Ci sono anche loro. Alcune sono fidanzate e cercano solo un nuovo gruppo di amici, altre sono single e vogliono restare tali costruendo un rapporto di amicizia con altre ragazze della comunità lgbt+;

10)Le ragazze che cercano pubblicità. Magari ai loro eventi in discoteca, o che vogliono followers sui social. Potrebbe non far piacere ricevere i loro messaggi di inviti a serate, o di mettere like alle loro pagine facebook, ma anche in questo caso, la scelta migliore è rispondere con educazione e declinare i loro inviti senza insulti.

*************************************

VIDEO di Emilia: DONNE CHE DISCRIMINANO LE DONNE

*************************************

APPUNTAMENTO: LUOGHI CONSIGLIATI

Dopo aver scaricato Wapa hai chattato con un po’ di ragazze ed una di loro ti ha colpita. Siete passate a parlare su whattsapp e avete deciso di vedervi. Ed ora?

Innanzitutto è sempre buono accettarsi che la persona con cui si parla sia chi dice di essere. Educate sì ma non sciocche. Approcciate magari con telefonate e videochiamate prima di vedervi dal vivo.

Come primo appuntamento è sempre bene incontrarsi in un posto pubblico e di giorno. Anche se ci si incontra solo per fare sesso, meglio vedersi prima in una piazza o un parco e successivamente raggiungere casa di una delle due. Questo per capire se la persona che si ha davanti ci ispira fiducia o meno.

Luoghi consigliati per il primo appuntamento (indipendentemente se sfoci nel sesso o meno): centro commerciale. Fornisce molti spunti per conoscere l’altra persona ed è pieno di posti dove mangiare qualcosa di non troppo impegnativo (es. gelato).

Parco Pubblico. Che siate giovanissime o mature, stare all’aperto fa bene. E chiacchierare sopra una panchina tra il verde dell’erba e il venticello tra i capelli agevola il rilassamento.

Bar con tavolini all’aperto. Aperitivo da sedute, comodo ed efficace.

Luoghi sconsigliati: vedersi direttamente sotto casa. Non si è mai abbastanza prudenti, meglio non dare il proprio indirizzo a persone che non si conoscono bene.

Ristorante elegante di sera. Più indicato per un secondo o terzo appuntamento, quando c’è più confidenza e si conosce meglio l’altra ragazza.

Discoteca. Troppe persone, musica troppo alta, non agevola la conoscenza e il dialogo. Molto consigliata quando ci si conosce un po’ meglio e ci si vuole stuzzicare sulla pista per poi finire a fare sesso sudato in macchina.


SI TROVA L’AMORE VERO SULLE CHAT DI INCONTRI?

Sì. Come tutte le cose, dipende anche da noi. Con che intento ci approcciamo. E dipende dall’intento con cui si approcciano le altre persone.

Ho raccolto qualche testimonianza. I nomi sono frutto di fantasia per garantire la privacy delle ragazze.

“Mi sono fidanzata due volte grazie a queste app, le consiglio assolutamente. Però senza metterci troppe aspettative. Come quando vai ad una serata e speri di trovare qualcuno. Accade ma può anche non accadere. Io sono molto timida dal vivo e quindi preferisco approcciarmi sui social e poi conoscere da vicino”
-Guendalina 24 anni.

“Trovo che wapa sia una buona app per conoscere persone, anche se qualche volta ho conosciuto ragazze che avrebbero fatto meglio a non contattarmi proprio. La mia prima relazione importante l’ho avuta con una ragazza conosciuta su wapa. Ci vuole anche un pizzico di fortuna, qui come in tutte le cose.”
-Marisa 25 anni.

“Io credo che le app di incontri siano molto utili soprattutto per le persone lgbt. Mi hanno aiutato sia a trovare il mio primo amore che a smascherare i suoi molteplici tradimenti. Bisogna guardare entrambe le facce della medaglia.”
-Elisa 22 anni.

“Mi sono sentita molto a disagio a stare sulle chat in alcuni casi. Principalmente per gli approcci che ricevevo”
-Fereshte 31 anni.

Punto, due punti, punto, punto e virgola, punto, punto e virgola

Salutandovi indistintamente,

Emilia

(che sono io medesima di persona)


Immagine: @jernejgraj (Unsplash)

********************************
Rubrics è rigorosa divulgazione,
fatta da specialisti dei campi.
NO fakenews e fonti incerte.
Aiutaci: segui la -> Pagina FB
********************************